top of page

loscrittorefantasma può essere il tuo mentore:

  • Non mi serve uno scrittore fantasma perché l'idea ce l'ho già.

  • Sto già scrivendo un libro bellissimo. Mi piacerebbe solo un consiglio. Al massimo due. Forse tre.

  • Voglio fare tutto io, solo che non so bene da dove partire. O come finire.

  • Voglio vivere di scrittura ma non ho nessuna intenzione di comprare l'ennesimo corso online.

Perché un corso di scrittura creativa personalizzato?

Perché se non sai da dove partire o come finire o in che modo strutturare la tua opera, ma non vuoi che lo faccia qualcun altro, questo è il modo giusto.

 

Come funziona il "mentoring"?

Con una guida al tuo fianco che aiuti te e soltanto te a realizzare il tuo sogno.

Niente video da scaricare, manuali da tenere sulla scrivania a fare la muffa o newsletter che ti intasano la casella email: solo una persona che già vive di scrittura, al tuo fianco, dal progetto al prototipo, dentro ai tuoi schermi.Da remoto, un passo alla volta.

 

Quanto costa questo fantastico corso di scrittura creativa per autori che non vogliono corsi farlocchi?

A partire da 750 euro al mese, per almeno 6 mesi.

Quanto vale il mentoring dello scrittorefantasma?

Leggi cosa dice chi l'ha scelto...

 

RISULTATI?

"Quando ho deciso di contattare Roberta Giulia Amidani per cominciare il corso di mentoring avevo delle idee in testa, ma soprattutto avevo delle cose da dire, e avevo deciso farlo attraverso un libro. Grazie al mentoring, a Roberta, e a tutte le persone che mi ha fatto conoscere, la mia vita è cambiata, ed è cambiata in meglio."

MARINA CUOLLO

Viola di Marina Cuollo, copertina
Intellectual stripper irene magistro, copertina
A Disabilandia si tromba Cover
Gabriele Carboni Strategie web per mercati esteri
il viaggio della fenice di Sabrina Prioli

MARINA CUOLLO
"A Disabilandia si tromba" - Sperling & Kupfer
"Viola" - Fandango

Quando ho deciso di contattare Roberta Giulia Amidani per cominciare il corso di mentoring avevo delle idee in testa, ma soprattutto avevo delle cose da dire, e avevo deciso farlo attraverso un libro. Spesso però tra il dire e il fare c'è di mezzo.... il mare?

No in questo caso il metodo. Ecco, sembra una sciocchezza, ma quando ti trovi davanti un foglio bianco, bianco con tutta la sua "bianchezza", un po' spaventa, lo percepisci come un vuoto da riempire, e il vuoto fa paura.

E allora come la vinci questa paura?

Imparando.

Il mentoring mi ha insegnato con la pratica a trasformare le idee in parole stampate, e non è poco gente. Durante il corso ho scoperto l'amore per la scrittura e l'ho vista migliorare giorno per giorno. Ho conosciuto scrittori che mi sono entrati nelle vene e ho cominciato a riempire i vuoti, prima quelli negli scaffali della libreria, poi quelli sul foglio, fino a riempire un intero libro. Dopo il mentoring, nel 2016 ho firmato un contratto editoriale con la Sperling & Kupfer, e il mio primo libro "A Disabilandia si Tromba" sarà pubblicato il mese prossimo.

Oggi sto finendo il mio secondo libro, un esilarante romanzo che racconta le disavventure di un giovane grafico napoletano trapiantato a Verona.

Grazie al mentoring, a Roberta, e a tutte le persone che mi ha fatto conoscere, la mia vita è cambiata, ed è cambiata in meglio.

bottom of page